Vuoi conoscere meglio Trebisonda Valla e la sua vittoriosa carriera?

Ai blocchi di partenza

Non c'è futuro se non si ricorda il passato.

Ho sempre pensato che lo sport per continuare a vivere bene abbia da sempre la necessità, quasi l’obbligo, di non dimenticare il proprio ieri.

Perché ricordi ai vecchi una bella storia e la insegni ai giovani.

Senza vergognarci di essere sentimentali.

Perché fa bene al cuore.

20 Maggio 1916

Bologna. Una femmina. Gaetano Valla nella sua bottega da fabbro l’aveva sognata tante volte. Dopo 4 vispi maschietti, Augusto, Filippo, Walter e Rito, una nota femminile non avrebbe stonato a casa Valla in via della Ferriera al Quartiere Santa Viola. Il destino lo accontentò. All’alba di una bella mattinata primaverile sua moglie Andreana Pezzoli, diede alla luce una scricciola bionda. Gaetano, aveva scelto anche un nome da “Mille e una notte”: Trebisonda, da l’antica città turca Trapezunte che possedeva tutte le meraviglie che anche sua figlia avrebbe dovuto possedere.

6 Agosto 1936

Berlino. Ondina ha solo vent’anni e si è presentata con la grinta di chi vuole sbalordire. Il 5 nella semifinale degli 80 metri ostacoli ha dominato, conquistando il primato mondiale con 11’’6. In finale Ondina ha male alle gambe. Parte piano e nella parte centrale della gara ha qualche problema nel saltare gli ostacoli, ma il finale è eccezionale e con un colpo di reni taglia il filo di lana. L’Oro è indiscutibile anche a occhio nudo, per quanto la separino solo 61 millesimi dalla tedesca Steuer. Ondina, la prima donna italiana a vincere una medaglia d’oro alle Olimpiadi.

16 Ottobre 2006

L’Aquila. Ondina da qualche mese ha superato il suo ennesimo traguardo: 90 anni. E’ l’età in cui si vive di ricordi. Nella sua bella casa abruzzese non mancano di certo. La medaglia d’oro, il pettorale, il diploma olimpico, giornali, libri, foto, film, coppe e trofei, tutte indelebili tracce della sua epopea atletica iniziata a undici anni. Terminata oggi con il suo ultimo salto per raggiungere dopo tanti anni l’amato Guglielmo da qualche parte fra i cieli. Il sole in un sorriso è da oggi in poi il bel ricordo di una donna vincente. Nello sport e nella vita. Oltre ogni ostacolo.

Iniziative

 

News

Ondina Valla

Trebisonda, o come molti la ricorderanno, Ondina Valla è stata la prima donna italiana a vincere un oro olimpico, impresa già di per sé ardua e inoltre compiuta alle Olimpiadi del 1936 a Berlino, sotto gli occhi di un mondo dominato dagli assolutismi e sull'orlo di un nuovo conflitto globale.

Una donna dunque, prima che un'atleta; un'icona da non dimenticare, non solo per la sua superiorità fisica e polivalenza, ma soprattutto per il suo sorriso: un bagliore di innocenza, prova della prevalenza dei valori sportivi.

Per conoscere la storia di Ondina, ripercorrere la sua carriera fin nei dettagli più umani, ma anche scoprire nuove iniziative, da oggi puoi visitare la pagina Facebook Ondina Valla e il sito www.ondinavalla.it.
Oltre a rivivere la storia, questi ambienti multimediali online avranno infatti l'obiettivo di promuovere iniziative sportive e culturali in nome dell'atleta, cogliendo l'occasione del centenario dalla nascita per riscoprire il suo sorriso e provare a suscitarne tanti altri.

Ondina Valla

Ondina VallaAugust 23rd, 2017 at 9:25pm

BUON COMPLEANNO ONDINA!
Come regalo di compleanno dai un'occhiata alla nuova pagina web dedicata alla vita e alle vittorie di Ondina Valla
www.ondinavalla.it
#ondinavalla #coni #fidal #bologna #laquila #olimpiadi
Ondina Valla

22 3    View on Facebook

Ondina Valla

Ondina VallaAugust 23rd, 2017 at 9:25pm

Il Presidente del CONI Malagò ha svelato che le due strutture che si trovano all’inizio di Viale delle Olimpiadi a Roma, viale che collega tutti gli impianti sportivi costruiti per le Olimpiadi di Roma 1960, verranno intitolate rispettivamente a Ondina Valla (l’ex ostello della gioventù) e a Edoardo Mangiarotti (la palazzina attigua alla Sala delle Armi), mentre a Vittorio Pozzo sarà intitolata la Sala Polifunzionale del Palazzo delle Federazioni.

http://www.coni.it/it/component/content/featured.html?id=featured&start=10

35 1 2    View on Facebook

Ondina Valla

Ondina VallaAugust 23rd, 2017 at 9:25pm

Ferrara - #CLOISTER Galleria d'Arte dal 14 al 19 Marzo in mostra i successi femminili ai Giochi Olimpici - Tra le protagoniste Ondina e la prima medaglia d'oro femminile a Berlino nel 1936

7 3    View on Facebook

 

Alcune parole per Ondina

Post a comment

© 2016 - Un progetto della Master Key - Via S. Nicolò, 3d - 40126 Bologna - P. IVA 03397510375