A Bologna mostra memorabilia sulla vita e le imprese di Ondina

Il Coni Provinciale di Bologna grazie al prezioso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna ha organizzato una Mostra biografica curata da Cristina Martini e Stefano Stagni presso la Galleria d’Arte il Punto in via San Felice.

L’esposizione di tante Mirabilie è stata possibile per i generosi prestiti del figlio di Ondina che ha concesso alla città in cui anch’egli è nato nel 1945  una ricca esposizione di cimeli composta da quadri, foto, filmati, libri e ritagli di giornale, ed alcune chicche come il pettorale 343 con cui l'atleta vinse l'oro alle olimpiadi, e la riproduzione della medaglia conquistata nel 1936. Ci saranno anche fotografie inedite degli anni dei suoi successi

Patrocinio del Comune e della Provincia di Bologna e collaborazione di Carpigiani, Circolo ATC Dozza, Siss.

Sabato 13 ottobre 2007 la vice Sindaca Adriana Scaramuzzino ha tagliato il nastro insieme al Presidente del Coni Provinciale Renato Rizzoli alla presenza delle autorità civili e militari della città, della famiglia De Lucchi Valla e ai numerosi cittadini amanti e tifosi di sport e di bolognesità.

QUANDO

dal 13 al 17 ottobre 2007

DOVE

Galleria d’Arte il Punto in via San Felice, Bologna

COSA

Mostra biografica promossa dal Coni Provinciale di Bologna e curata da Cristina Martini e Stefano Stagni

COME

tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 20 ad ingresso libero

GALLERY